• National finals from April until September 2016 in nine countries in Europe. The European final will take place in October 2016 in Budapest.

    Ulteriori informazioni
  • Able to take on any form according to the desired properties and widely used in all areas, what are these plastics that are so present in our daily lives?

    Ulteriori informazioni
  • Marine Litter

    L'industria mondiale della plastica scende in campo sui rifiuti marini

    Ulteriori informazioni

Di piùProssimi eventi

Lo sapevi?

  • Per produrre le materie plastiche

    viene utilizzato solo il 4% del petrolio disponibile a livello mondiale.

  • Quello del packaging

    è il principale settore di utilizzo in Europa.

  • Le materie plastiche

    sono il materiale scelto dal settore automobilistico per tutta una serie di applicazioni.

  • Le finestre di plastica

    consentono il migliore isolamento termico e acustico possibile.

  • La borsa per trasfusioni,

    in plastica, è stata inventata nel 1940.

  • Le bottiglie in plastica

    sono più leggere rispetto a quelle in materiale tradizionale: per trasportare lo stesso quantitativo di bevande occorrono meno camion!

  • Parkesina

    è il nome della prima plastica.

  • In Europa

    più del 50% di tutti i prodotti sono confezionati in plastica, ma in termini di peso, le plastiche costituiscono solo il 17% di tutti i materiali da imballaggio utilizzati.

  • Il polietilene

    è la plastica più utilizzata, in Europa.

  • Per produrre un metro cubo di plastica,

    destinata all'isolamento termico degli edifici, sono necessari solamente 70 litri di petrolio.

  • Per riciclare un chilo di plastica,

    si consuma il 90% in meno di energia rispetto ad un chilo di carta.

  • 80% dei rifiuti

    presenti nell'ambiente marino, proviene dalla terra ferma.

  • Nei paesi in via di sviluppo,

    oltre il 40% del cibo non imballato viene sprecato.

  • Un diffuso utilizzo di finestre in plastica,

    a livello europeo, aiuterebbe a risparmiare un quantitativo di energia pari a quella prodotta da 5 grandi centrali elettriche.

  • Nell'industria automobilistica,

    l'impiego di 100 kg di materie plastiche,permette di sostituire fino a 200-300 kg di materiali tradizionali.

  • Gli ammortizzatori in plastica delle auto,

    pesano il 50% in meno rispetto a quelli realizzati con materiali alternativi ma assorbono 5 volte di più l'energia.

  • PlasticsEurope promuove

    l'abbandono del conferimento in discarica dei rifiuti riciclabili, ad alto potere calorifico, entro il 2020.

  • Gli imballaggi in plastica

    proteggono il cibo da fattori esterni (legati al trasporto, alla permanenza sugli scaffali dei negozi, al deterioramento causato da aria o ossigeno, germi ecc.), e ne aumentano anche la durata.

  • I sistemi di riscaldamento a pannelli in plastica,

    contribuiscono a risparmiare fino al 30% dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 rispetto ai sistemi tradizionali a radiatore.

  • Nell'auto,

    ad una riduzione del 5% del peso complessivo, corrisponde una riduzione del 3% del carburante impiegato.

  • Nei paesi industrializzati,

    il 98% del cibo è conservato grazie all'imballaggio.

  • Meno dell'1%

    della produzione mondiale delle materie plastiche è bio-based.

  • Le materie plastiche

    sono sia isolanti sia conduttori di elettricità.

  • Le cinture di sicurezza

    in poliammide o fibra di poliestere contribuiscono a ridurre gli infortuni da incidente stradale, più di qualsiasi altro dispositivo di sicurezza.

  • Un nuovo particolare tipo di cerchione,

    realizzato esclusivamente in plastica, pesa solamente 6 kg ed è più leggero di oltre il 30% delle ruote standard.

  • Le materie plastiche

    sono il materiale scelto dal settore automobilistico per tutta una serie di applicazioni.

  • Le plastiche nelle auto

    contribuiscono in maniera significativa al risparmio energetico massimizzando l'isolamento dell'abitacolo.

  • Le plastiche nelle auto

    sono presenti anche nelle componenti durevoli e vernici anticorrosione.

  • L'Estonia è il paese che

    negli ultimi 5 anni, ha raggiunto i risultati migliori nell'allontanamento dei rifuti di plastica dalle discariche.

  • A Londra, grazie alla sostituzione

    di 1.770 km dei vecchi tubi con quelli in plastica, si risparmiano 30 milioni di litri di acqua al giorno.

  • Un cetriolo, avvolto

    nella plastica, rimane fresco per 14 giorni.

  • Brazuca,

    il pallone dei mondiali 2014, è formato da 6 pannelli invece che da 8 come nel 2010 o 32 nel 1986.

  • Le scarpette da calcio di ultima generazione,

    sono realizzate per il 70% in plastica e pesano solamente 200 grammi.

  • Le maglie della nazionale brasiliana

    sono realizzate quasi esclusivamente in PET da bottiglie riciclate.

  • A livello mondiale

    si utilizzano 16 miliardi di siringhe all'anno.

  • Farmaci:

    oltre il 50% contiene plastica.

  • La plastica trasparente delle coperture degli stadi

    protegge i tifosi dalla pioggia e garantisce l'illuminazione del prato.

  • Grazie alla plastica

    il pallone dei mondiali 2014 è il più rotondo di sempre!

  • Le nuove scarpe da calcio in plastica lavorata,

    si adattano al piede del giocatore come una seconda pelle, dandogli la sensazione di giocare a piedi nudi.

  •  
  •  
  •